Con l’arrivo di settembre, giunge anche il momento di riapertura delle scuole. Ma come prepararsi al primo giorno di suola?

Il ritorno tra i banchi dopo le ferie estive è un momento davvero emozionante per tutti: innanzitutto per gli alunni, ma anche per gli insegnanti che li accompagneranno durante un nuovo anno, per i genitori e per tutta la famiglia.
Ma è un giorno ancora più speciale per tutti i bambini e le bambine che inizieranno la prima elementare e, con trepidazione e con un tuffo al cuore, cominceranno la loro carriera scolastica.
Con un misto di curiosità e di inconsapevolezza (e un pizzico di paura), saluteranno i genitori che li hanno scortati (altrettanto emozionati!) e inaugureranno un grande capitolo della loro vita, con le prime piccole responsabilità, soddisfazioni e delusioni.
Ma tutti noi ci siamo passati e, anche loro, chi subito e chi dopo qualche giorno, vivranno con entusiasmo l’inizio di questa esperienza.

Abbiamo pensato, però, che per rendere meno “traumatico” il rientro a scuola, alcuni libri potrebbero essere d’aiuto!

Per i nostri piccoli amici delle elementari che hanno trascorso le loro vacanze tra le vette e la natura, consigliamo il libro “La leggenda della Grigna”, scritto da Dino Ticli: è il primo volume della nostra collana “Sulle orme dell’abate”, che racconta l’avventura di Nino e Camilla, due grandi amici che scopriranno un piccolo tesoro nascosto che li aiuterà a capire come nascono le montagne (e le leggende!). Sempre per chi ama le storie fantastiche e avvincenti è dedicato il libro “Il principe e il cinghiale”, scritto da Carlo Castagna, che racconta di Adalgiso, un principe longobardo alle prese con una bestia davvero particolare.
Per chi, invece, si sente una creatura marina ed è in cerca di una storia realmente accaduta, suggeriamo il libro “C’è un lariosauro in giardino!”, scritto sempre da Dino Ticli, il nostro paleontologo di fiducia. Dopo la scoperta reale del fossile di un rettile marino in un piccolo paese sul nostro lago, Nino e Camilla scopriranno che dove oggi si trova la nostra città, un tempo, c’era un mare simile a quello che oggi si trova alle Bahamas!

Per i nostri lettori della scuola secondaria di primo e di secondo grado, che si troveranno ad affrontare il grande Alessandro Manzoni, consigliamo il libro “I promessi sposi a fumetti. Viaggio semiserio dalle vignette al romanzo”, scritto da Stefano Motta. Al fumetto originale di Claudio Nizzi e Paolo Piffarerio realizzato per il Giornalino negli anni Ottanta, sono state aggiunte delle schede di approfondimento utili a comprendere meglio il romanzo e il suo autore. Per i più esigenti suggeriamo anche “Il giorno in cui Alessandro se ne andò da piazza ***”, scritto sempre da Stefano Motta e illustrato da Afran. Un libro particolare nel quale si immagina che la statua di Manzoni prenda vita e esplori la città alla ricerca dei suoi personaggi…

Questo è solo un piccolo assaggio della nostra produzione, ma auguriamo a tutti i nostri lettori, grandi e piccoli, un ottimo rientro dalle vacanze!